▷ Estrattore di succo: Le offerte e i test per scegliere il migliore del 2019

prezzo estrattore di succo a freddo

Benvenuto sul sito Estrattori di Succo a Freddo.com, dedicato ai migliori estrattori di succo presenti sul mercato. Qui trovi le nostre opinioni, i nostri test, le nostre recensioni e le migliori offerte per acquistare al prezzo più basso un estrattore di succo per rinfrescarti e dissetarti.

prezzo estrattore di succo a freddo

L’altissimo numero di prodotti disponibili sul mercato rende difficile capire quale sia l’estrattore migliore e il più adatto alle singole necessità: ecco perché sul sito troverai gli articoli completi relativi ai tanti modelli che abbiamo avuto modo di provare!

Cos’è l’estrattore di succo?

L’estrattore di succo è un elettrodomestico che estrae la parte liquida della frutta e della verdura.

Si tratta di un’operazione che si può fare anche manualmente, solamente con alcuni frutti (come le arance), ma estrarre il succo da una mela, pera, kiwi o addirittura da verdure come le carote e le barbabietole è praticamente impossibile, in altro modo.

Questi succhi estratti sono molto più sani e naturali rispetto ai classici “succhi di frutta” che si trovano in commercio, spesso ricchissimi di zuccheri aggiunti, coloranti e conservanti.

Estrarre il succo è però solo una delle funzioni dell’apparecchio, che può essere utilizzato anche per creare passate di verdure, vellutate, sorbetti, fino ad arrivare alle creme di bellezza!

Qual è il miglior estrattore di succo del 2019?

A questo punto ti starai chiedendo quale sia il miglior prodotto in commercio. In base alle nostre prove e recensioni, e considerando il rapporto qualità/prezzo, le possibilità offerte e la versatilità di utilizzo, abbiamo scelto come miglior estrattore del 2019 Panasonic MJ-L600 SXS.

Si tratta di un prodotto molto versatile, con cui si possono ottenere diverse preparazioni; non ha prestazioni che raggiungono gli estrattori professionali, però lo riteniamo un ottimo prodotto in particolare per chi si avvicina per la prima volta al mondo degli estrattori e non vuol fare un investimento eccessivo.

Potete leggere la nostra recensione completa in questa pagina.

L’estrattore di succo è davvero utile?

La nostra dieta dovrebbe essere composta per una buona parte da frutta e verdura, che purtroppo non sono gli alimenti più “gustosi e golosi”, rispetto ad altri decisamente meno sani come salumi e formaggi, ed è per questo che tendiamo a mangiarne troppo poca.

L’estrattore di succo ci aiuta nella nostra alimentazione, è utile per il benessere nostro e delle persone che vivono insieme a noi. Poter assumere la frutta e la verdura in un modo diverso dal solito permette di migliorare, nel complesso, il modo in cui ci nutriamo.

Ma la salute non è l’unico il vantaggio: ce ne sono anche altri molto pratici, nell’avere in casa questo apparecchio, che possiamo elencare:

  • L’estrattore di succo è utile per i bambini che non vogliono mangiare la frutta e la verdura, perché fornire un succo di frutta è più piacevole (e più buono) rispetto al vegetale intero;
  • Ci da modo di utilizzare a crudo anche vegetali che andrebbero lavorati in qualche modo: la zucca, la zucchina e la barbabietola difficilmente si mangerebbero senza cottura;
  • Rispetta le proprietà dei vegetali, perché libera pochissimo calore e non cuoce la verdura (a differenza di un frullatore) degradando così le vitamine (e facendo perdere il colore naturale del vegetale);
  • Permette di avere velocemente succhi di frutta; l’alternativa sarebbe quella di usare uno spremiagrumi (per i frutti che si possono spremere), che richiede tempo, mentre l’estrattore lavora quando noi possiamo fare altro;
  • Toglie automaticamente la buccia e i semi, e in generale le parti meno buone (pensiamo alla parte bianca degli agrumi) dalla frutta, senza doverle separare manualmente, né sbucciare;
  • Permette di avere velocemente passate e vellutate senza dover usare un frullatore tradizionale o a immersione.

Estrattore di succo: le migliori offerte ai prezzi più bassi

I prezzi degli estrattori di succo, un po’ come accade con tutti gli altri elettrodomestici, sono molto variabili in base alle prestazioni, alla qualità, alla potenza del motore, alle possibilità offerte e al nome del marchio che li vende.

E’ difficile fare una panoramica specifica dei prezzi, ma possiamo dire che su Amazon sono presenti diverse fasce di prezzo, che possiamo riassumere come segue:

  • Gli estrattori di fascia più bassa sono quelli più economici, e solitamente hanno una capienza minore (a parità di frutta da estrarre, ci mettono più tempo) ed offrono meno possibilità, per esempio si può solamente estrarre il succo ma non produrre i sorbetti.
  • Gli estrattori di fascia media sono uno dei migliori compromessi per l’utilizzo domestico, perché offrono buone prestazioni ad un prezzo non eccessivo. Solitamente hanno tutte le funzioni che si cercano in un estrattore.
  • Gli estrattori di fascia più alta sono quelli professionali, che permettono di estrarre in contemporanea grandi quantità di frutta e che permettono di inserire, ad esempio, frutti interi. Hanno più cestelli per le diverse preparazioni, ma in generale i servizi offerti sono superiori a quelli di cui c’è necessità in un’abitazione (sono più utili per le attività commerciali, come i bar, che possono avere molta richiesta).

Qual è il miglior estrattore di succo professionale?

Abbiamo già detto qual’è il miglior estrattore per un uso più casalingo, e che sia adatto alle esigenze di tutti. Se vuoi pero’ un prodotto di fascia superiore, devi passare agli estrattori di succo professionali. Per quanto riguarda questi ultimi, quello che abbiamo ritenuto essere migliore è sicuramente l’Hurom H-AA-EBE17.

Si tratta di un estrattore prodotto da una delle marche più conosciute da questo punto di vista. Caratterizzato da un’ottimo design, ha prestazioni che superano quelle di un estrattore tradizionale, con possibilità di avere a disposizione tutte le preparazioni, blocchi dell’attività che sono rarissimi, nessuna difficoltà anche con frutta e verdura molto dura.

Il prezzo è piuttosto alto, ma le prestazioni rispecchiano il valore dell’estrattore: potete leggere la nostra recensione completa nella pagina dedicata.

L’ estrattore di succo su Amazon

Amazon è uno dei negozi online che offre la più vasta scelta di estrattori di qualunque altro, ed è per questo che possiamo trovare diverse marche e, per ogni marca, diversi modelli.

Tra le marche di estrattore più famose possiamo trovare:

  • Panasonic;
  • Philips;
  • Hurom;
  • TopWave
  • Imetec, con i suoi modelli Succovivo;
  • H Koeing
  • Kuwings
  • Severin

I modelli sono molti, per diverse fasce di prezzo: per saperne di più e per scoprire i modelli più apprezzati dagli altri utenti si può consultare la pagina dei besteseller Amazon.

Le migliori ricette per l’estrattore di succo

Se pensi che gli estrattori siano utili solamente per fare dei succhi di frutta, ti stai sbagliando, perché questi apparecchi permettono di fare davvero molto di più!

Oltre ai classici estratti di frutta e di verdura, che è possibile anche produrre come composte di più di un frutto/verdura, l’estrattore permette di avere:

  • Passate e vellutate di verdura;
  • Sughi per la pasta e basi per i risotti;
  • Latte vegetale estratto dalla frutta secca;
  • Sorbetti, prodotti a partire dalla frutta congelata;
  • Basi per aperitivi alcolici e analcolici;
  • Basi alla frutta per accompagnare i dolci.

Le ricette sono tutte semplici e veloci, perché partendo da materie prime diverse in pochissimi minuti abbiamo la nostra ricetta pronta da gustare!

Per leggere le ricette puoi visitare questa pagina.

Centrifuga o estrattore di succo: le differenze

L’estrattore di succo e la centrifuga sono due elettrodomestici che condividono lo scopo di produrre succhi di frutta per i diversi utilizzi.

Sono elettrodomestici utili entrambi allo scopo, ma funzionano con due logiche diverse: mentre l’estrattore è una macchina che “gratta” la frutta e la verdura molto lentamente, estraendo il liquido che contiene, la centrifuga la tratta molto velocemente, prima la taglia con delle lame e poi permette la sedimentazione delle parti più leggere e più pesanti, separando il liquido dalla parte solida dell’estratto.

L’estrattore di succo è migliore, a nostro avviso, per diversi motivi: rispetta maggiormente la frutta e la verdura estratta, è più versatile perché consente di ottenere diverse preparazioni, restituisce un succo caratterizzato da una qualità in generale migliore.

Per verificarlo abbiamo deciso di effettuare delle prove mettendo a confronto le qualità positive dell’estrattore di succo e quelle della centrifuga: abbiamo quindi confrontato le caratteristiche positive e negative di entrambi gli apparecchi, con un’analisi completa che potete leggere in questa pagina insieme alle nostre conclusioni.