RGV 110600 Juice Art

L’RGV 110600 Juice Art è l’estrattore di succo conveniente che risponde alle esigenze di una famiglia media. Conveniente anche nei consumi: bastano 400 Watt per ottenere un succo salutare e a casa. Come funziona davvero questo estrattore? Conviene?

Caratteristiche

L’RGV 110600 Juice Art è in acciaio inox, quindi è resistente e pratico. Il consiglio è di non rimetterlo ogni volta a posto, perché ha l’unico difetto di pesare 6 chili. Per il resto, l’estrattore vale ogni singolo centesimo speso. Merito del serbatoio, che si può mettere in frigo subito dopo l’utilizzo dell’estrattore, ma non solo.

C’è anche un secondo serbatoio con gli scarti, sempre da un litro. I due contenitori si distinguono a colpo d’occhio: uno è trasparente e l’altro è nero. Questo è un tocco in più di design, ma anche pratico. Si scarta subito quello che c’è da scartare, il resto va tutto in lavastoviglie per il lavaggio. In effetti, l’estrattore è un’ottima idea per chi vuole una cucina di classe: basta vedere il design nero e trasparente, che si adatta perfettamente a qualsiasi cucina italiana.

I materiali sono davvero di alta qualità per il prezzo proposto. Il sistema salvagoccia consente di ottenere maggior succo possibile. Quali sono i difetti? Purtroppo, c’è qualche contro. In realtà, solo uno: prima di mettere frutta e verdura, sarà necessario tagliarla. In estate, il motore potrebbe surriscaldarsi. Quindi, un po’ di attenzione e si ottiene velocemente e bene un ottimo succo di frutta e verdura.

Nonostante questo, i 60 giri al minuto sono una velocità giusta per avere del succo in pochi secondi e non perdere le proprietà nutritive di frutta fresca e verdura. Il contenitore per la polsa consente di buttare via gli scarti in un attimo, mentre un ricettario inizia a dare le prime idee sfiziose su come usare questo modello.

Chi è abituato a bere il succo di frutta la mattina non avrà problemi. Infine, la pulizia è semplice dopo aver imparato qualche passaggio. Infatti, tutto si smonta e si rimonta in pochi minuti. Le prime volte, però, sarà necessario seguire il manuale di istruzioni.

Conviene o no?

L’RGV 110600 Juice Art ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Risponde in pieno alle esigenze di una sola persona o di una piccola famiglia. Con un po’ di attenzione, si può usare per molto tempo, creando anche armonia nella cucina. Non ha un prezzo elevato, ma ha la garanzia di un marchio noto tra i piccoli elettrodomestici. Lascia pochissimo come scarto e questo permette di risparmiare. Infine, l’apparecchio è a risparmio energetico e consente di ottenere del succo pronto da gustare in 3 minuti.

Chi ama bere qualcosa di fresco la mattina, oppure vuole ottenere davvero il massimo dall’estrattore, trova in questo modello una soluzione adeguata per le proprie esigenze, senza spendere una fortuna, né dover cambiare il prodotto dopo pochissimo tempo. Le opinioni online sono tutte positive e ricordano tutte anche un po’ di attenzione quando si pulisce e si rimonta il prodotto. A un prezzo sotto i 100 Euro, però, si può anche fare.

Infine, è bene tagliare molto bene la frutta e la verdura: così non ci saranno problemi nel pulire tutto bene con lo spazzolino in dotazione. Per questo, l’estrattore di succo è davvero consigliato un po’ da tutti, oltre a essere pratico, resistente e sicuro per la salute di tutti.